top of page

Acqua di Bellezza ed Acqua Alcalina

I trattamenti viso e corpo per uomo e donna che vengono eseguiti da Simona al Centro Naturalmente Sani sono unici e particolarmente funzionali grazie a due particolari acque:

l'Acqua di Bellezza e l'Acqua Alcalina.

L'Acqua di Bellezza dal PH 6 e l'Acqua Alcalina dal PH 8,5, 9 e 9,5.

Tutte erogate da un dispositivo che depura, ionizza e genera 7 tipi di acqua .

acqua

Quest'acqua ha un pH compreso tra 4,0 e 6,0 ed è quindi un astringente delicato che favorisce il corretto livello di pH per la nostra pelle acida. E’ tonica ed idratante ed aiuta a ristabilire il PH acido della nostra pelle cosa importantissima perché spesso i prodotti che vengono usati la aggrediscono e la infiammano.  

Perché è chiamata acqua di bellezza? I valori di ph della pelle ottimali si trovano tra il 4.5 e il 6.5. Secondo la scala che lo misura, che va da 7 a 14, si stabilisce che la pelle ha un ph acido.

Lo scopo principale è quello di difesa dai batteri, ma l’acidità contribuisce anche a mantenere la cheratina resistente e a combattere il processo di invecchiamento delle cellule. Ecco perché l'effetto anti age inizia usando l’acqua.

L'Acqua di Bellezza PH 6

face_wash_2x.jpg

E’ importante scegliere l’acqua giusta anche azione anti age se si considera che l'acqua del rubinetto contiene cloro aggressivo che priva la pelle degli oli naturali essenziali per l'idratazione.

 

L'Acqua di Bellezza è incredibilmente efficace per l'idratazione di una pelle sana se usata per lavare, risciacquare e tonificare.

Tuttavia, quest'acqua ha applicazioni che vanno oltre l'uso diretto sulla pelle, ma può anche essere utilizzata come ingrediente per la creazione di prodotti di bellezza. Si può usare per fare shampoo, balsamo, tonico e molto altro ancora!

Per i capelli, li rivitalizza e li idrata e disciplina i capelli crespi ed aridi.

Per una abbronzatura più veloce poi spruzzare l’acqua PH 6 al sole e sarete abbronzate e refrigerate.

hair_care_2x.jpg

L'Acqua di Bellezza grazie all'azione del dispositivo a ionizzazione non contiene: cloro (rimosso oltre il 95%), parte di ferro, sedimenti, tensioattivi, CAT pesticida.

Ottima per il risciacquo dei nostri capelli e della nostra pelle perché la pelle assorbe il cloro che è nell’ acqua  in questo caso con l ultimo risciacquo lo eliminiamo x avere capelli lucenti, sani, morbidi semplicemente perché richiude la porosità in più leva la durezza dell’acqua

Scaldandola fino si 38/40 gradi possiamo farci anche la doccia sul corpo

si usa anche come tonico sul viso anche più volte al giorno anche per chi si trucca.

Trattamenti con acqua alcalina

Maschera viso

Altri trattamenti viso e corpo vengono eseguiti con acqua alcalina (dal PH 8.5, 9.0 e 9.5). Solo al Centro vengono eseguiti trattamenti con questa acqua particolare.

L'acqua alcalina è stata oggetto di interesse per diversi ambiti, inclusi quelli legati alla salute e alla bellezza. Quando implementata nei trattamenti estetici di bellezza, alcuni dei vantaggi che offrono includono:

  1. Effetto antiossidante: L'acqua alcalina può essere ricca di antiossidanti, che aiutano a combattere i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento precoce della pelle. L'uso di trattamenti con acqua alcalina potrebbe favorire un aspetto più giovane e radioso.

  2. Detossificazione della pelle: Si ritiene che l'acqua alcalina possa aiutare a eliminare tossine e impurità dalla pelle, promuovendo una pulizia profonda e un aspetto più luminoso.

  3. Miglioramento dell'assorbimento dei prodotti per la cura della pelle: L'acqua alcalina potrebbe migliorare l'efficacia dei prodotti per la cura della pelle applicati successivamente, consentendo loro di penetrare più efficacemente nella pelle e massimizzandone i benefici.

  4. Idratazione della pelle: L'acqua alcalina penetra più facilmente nella pelle, aiutando ad idratarla in profondità. Una pelle ben idratata appare più sana, luminosa e giovane.

Trattamenti unghie con acqua alcalina

ottenendo mani
  1. Idratazione e forza: Utilizzare acqua alcalina nei trattamenti unghie   contribuisce all'idratazione delle unghie. Unghie ben idratate tendono ad essere più forti e meno inclini a spezzarsi o sfaldarsi.

  2. Riduzione dell'infiammazione: L'acqua alcalina ha proprietà anti-infiammatorie che possono ridurre l'infiammazione intorno alle unghie e migliorare la salute generale delle cuticole e della pelle circostante.

hydration_2x.jpg
invertire-invecchiamento-macro.jpg

L'acqua alcalina è un'acqua con caratteristiche benefiche, monitorate scientificamente nell’ultimo decennio, ma testate a partire dagli anni 50 in Giappone. Queste caratteristiche possono essere finalmente alla portata di molti e apportano molteplici vantaggi alla tua salute. Lo scienziato Sang Whang ha divulgato i benefici dell’acqua alcalina attraverso il suo best seller: ”Invertire l’invecchiamento“.

Attraverso questo libro dà indicazioni chiare ed operative in merito alla creazione dell’acqua alcalina. In molte aree del mondo, incontaminate, la maggior parte delle fonti naturali produce acqua alcalina.

Ma noi viviamo nelle città odierne, piene di smog, fumi, caos, stress, cibi geneticamente modificati, cibi grassi, trattati chimicamente.

Il nostro corpo proprio non ne può più. Inserire quindi acqua alcalina nel proprio organismo consente di ripulire il corpo e ritrovare un’energia che apporta equilibrio psico fisico. Noi accumuliamo grassi nel nostro corpo che altro non sono che apporti acidi. Inserendo acqua alcalina, si eliminano proprio questi acidi. In questo modo rendiamo l’acqua del rubinetto di casa nostra come se fosse un liquido prezioso che sgorga in zone di acqua pura che fortifica e migliora il nostro fisico.

Oltre a dover essere priva di agenti inquinanti, la vostra acqua occorre che sia alcalina cioè con un pH superiore a 7.

Qualunque valore alcalino sarà migliore di qualunque acqua acida ma, come pH ideale, si raccomanda acqua che abbia un pH superiore a 8. Gran parte delle acque di rubinetto ed imbottigliate, tuttavia, non arrivano nemmeno al pH neutro 7.

Gli agenti contaminanti e inquinanti, tra gli altri problemi, rendono l'acqua che li contiene acida.

Bevendo acqua acida, l'organismo è costretto a prelevare dalle riserve corporee sostanze alcaline per neutralizzarla, cosicché, tali riserve non saranno più disponibili per qualunque altra azione alcalinizzante. Invece, quando si beve acqua alcalina, questa sarà utile all'organismo per espellere gli acidi dai tessuti.

Inoltre, i microrganismi nocivi non possono sopravvivere in un ambiente inondato da acqua alcalina. E ancora, l'acqua alcalina può contenere i minerali alcalini che servono al corpo inclusi calcio, magnesio e potassio.

Si tratta, di fatto, del sistema di rifornimento ideale per questi minerali: sciolti in acqua, sono nella migliore condizione per essere assimilati dal corpo umano

bottom of page